Nel suggestivo salone del Maniero di Sant’Erasmo appositamente allestito per l’occasione, si è tenuto sabato 16 marzo il Galà per il 15° anniversario di fondazione della NDC.
Durante il ricco buffet si sono avvicendati i commossi saluti del Presidente Massimiliano Accardo e del responsabile Tecnico Tomas Falsitta (soci fondatori) e un filmato che ripercorre le tappe della crescita della squadra che oggi conta 90 atleti tra i 15 ei 70 anni attivi in tre sezioni (Nuoto Master, Open Water e Apnea Sportiva).
“Una serata indimenticabile” dice il presidente Massimiliano Accardo che durante il suo intervento di ringraziamento ha ribadito quanto sia importante essere un gruppo dove condividere sempre le scelte e le decisioni al Motto la “NDC è di Tutti”
Continua il presidente NDC “ sono orgoglioso di dire che tutto quello che vedete è stato realizzato col lavoro della “famiglia NDC” e ispirato a “Vascotto”, il personaggio/logo che rappresenta la società dalla fondazione”, gigantesca mascotte che tra lo stupore dei 150 invitati ha letteralmente preso vita facendo il suo ingresso in sala.
“Vascotto è frutto di un progetto ambizioso che dà visibilità al grande sviluppo che la nostra società ha avuto in questi anni ed compagnerà gli atleti e i nostri sponsor nelle uscite cittadine e agonistiche”

Concetto ribadito durante l’emozionante discorso del coach Tomas Falsitta alla guida tecnica della società da 15 anni.
“Una squadra ….una Famiglia” dice il responsabile tecnico “era il mio l’obbiettivo condiviso fin da subito con la società e ci siamo riusciti, abbiamo sempre considerato il ns tesserato prima come persona e poi come Atleta, è per questo che tutti i ns atleti o ex Rimangono legati a vita alla NDC. Tutto il ns staff Tecnico composto da 4 Tecnici validi e preparati è coeso a divulgare la ns filosofia dove la voglia di stare insieme e migliorarsi durante allenamenti e gare va sempre oltre alle medaglie vinte o ai records personali stabiliti. Questa è la NDC, non ci piace ostentare sempre i ns successi in vasca ma soprattutto quelli fuori dalla vasca.
La raccolta fondi Pro Amatrice , l’aiuto a Noli ed essere una vera squadra e una famiglia sono i ns miglior risultati”